fbpx

Il Brand:
Analisi e Spiegazione

Il significato di Brand

“Il brand è quello che le persone dicono di te quando non sei nella stanza” – Jeff Bezos

Molto spesso si sente parlare di questa parola e altrettanto spesso viene associata ai più disparati concetti, spaziando dall’ambiente grafico, passando per il Marketing fino ad arrivare alla comunicazione, nella sua accezione a 360°. 

Infatti se ci fermiamo a pensare a quante volte ci è capitato di sentire parlano di “Brand” – “Branding” – “Brand Strategy”, solo per citarne alcuni, all’interno dei più svariati contesti della comunicazione non smetteremo più di farci venire esempi lampanti alla memoria.

Questo per dire quanto, alle volte, dietro ad un “semplice termine” si nasconda un mondo intero di informazioni, concetti e situazioni.

Quindi…Cos’è il Brand?

Il Brand, traducibile dall’inglese come marca, è un insieme di concetti emozionali, visivi, percettivi e filosofici che compongono e accompagnano nella crescita  determinate aziende, organizzazioni, prodotti o persone.

Un’esempio pratico per capire per bene questo concetto, e quanto sia importante all’interno della nostra società, potrebbe essere la Apple.

Perché proprio la Apple? Perché la società di Cupertino è riuscita, nel corso del tempo, a realizzare dei prodotti e a venderli associandoli a delle emozioni. Infatti quando ci fermiamo a pensare alla Apple la prima cosa che ci viene in mente non è un azienda statunitense che produce elementi tecnologici… o meglio non solo a questo!

La associamo a dei prodotti straordinari, che funzionano, che sono innovativi e che costano tanto, quindi anche al concetto di lusso e di dimostrazione sociale.

Questo perché Apple è riuscita, attraverso pubblicità mirate e progettate da professionisti del settore, a creare un prodotto innovativo ed eccellente e allo stesso tempo ad associarlo a delle emozioni, visive e percettive.

 

Definizione di “Brand”

Il significato di brand è proprio questo: l’insieme di tutto quello che viene percepito di una determinata azienda. Ed è proprio per questo che è così fondamentale.

Quindi alla fine come un brand viene percepito dal pubblico ha un notevole impatto sul successo che quella determinata azienda può avere, o non avere se questo viene percepito in maniera negativa.

Quindi, tirando le somme, un Brand forte è riconoscibile in mezzo a tanti altri e trasmette dei valori che portano il pubblico ad innamorarsene ed avere una fiducia smisurata in quell’azienda, ponendolo quindi al di sopra di tutti gli altri.

Brand e Logo sono la stessa cosa?

Molto spesso si associa il Brand al Logo, ma questo è assolutamente sbagliato in quanto questi sono due elementi differenti.

Il Brand, come abbiamo detto, è tutto l’insieme di quegli elementi che vengono visti, percepiti ed assimilati dal pubblico in relazione ad una determinata azienda, il Logo (puoi vedere qui un’approfondimento su cosa è un logo e come si costruisce) invece è il simbolo che rappresenta ed identifica tutto il Brand aziendale.

Alcune derivazione del Brand

Quindi in conclusione tutto ciò che riguarda il Brand è associabile all’azienda, e quindi lo sono anche alcuni termini come:

• Branding : rappresenta il piano di azione per la corretta costruzione e comunicazione di un Brand.

• Brand Identity : è la parte visiva e tangibile di un brand, come ad esempio il logo, i canali social, i colori aziendali, i prodotti fino alla comunicazione aziendale (biglietti da visita, carta intestata, manifesto, ecc.)

• Brand Strategy : è il pianori azione per il giusto funzionamento un brand, quindi la strategia che si adotta per elaborare un’idea principale alla quale poi tutto ruota intorno

• Brand Awareness: rappresenta la “consapevolezza del brand”, quindi la notorietà che una marca ha e che viene misurata in base alla notorietà e al suo essere riconoscibile.

Potrebbe interessarti anche:

×