fbpx

Tempo trascorso sui social italiani

Quale è stato l’utilizzo dei Social Media durante il Lockdown?

 
In Italia 36,7 milioni di persone hanno utilizzato i social network e 33,8 milioni hanno usato i servizi di Instant Messaging.
Anche i tempi migliori per postare sui social media sono cambiati man mano che più aspetti del lavoro e della vita si sono spostati online.

Un lockdown inaspettato ha costretto il distanziamento a gli italiani che durante il mese di marzo 2020 hanno mantenuto contatti e relazioni sociali grazie alle piattaforme online.

Un utilizzato massiccio di siti e app di Social Networking 36,7 milioni di persone (il 94% di quelle che hanno navigato in rete).

33,8 milioni gli italiani, pari all’87% della popolazione on-line, quelli che hanno usato i servizi di Instant Messaging.

Gli insight dai social per l’Italia

Come emerge dai primi dati condivisi da Comscore, la media per ogni persona è di 40min di utilizzo di social network per un’aumento del +53% del tempo rispetto all’anno precedente e ben 28 minuti sulle app di messaggistica con una percentuale di + 77% del tempo speso su marzo 2019.

Analizzando le singole piattaforme ed inserendo nell’analisi anche YouTube nei termini di diffusione si evince che la piattaforma video di Google (Google Meetoogle meet) risulta essere la più utilizzata seguita da Facebook, Whatsapp e Instagram.

Se andiamo a vedere nel dettaglio, il social di tendenza con il maggior tasso di crescita è Tiktok, raggiungendo i 7 milioni di utenti unici a Marzo 2020, con un’audience quasi quadruplicata rispetto a Marzo. Altra crescita esponenziale del trend di utilizzo è data da Pinterest, che supera i 12 milioni di utenti unici grazie al +112% di incremento rispetto a Marzo 2019.

Ma dove hanno passato il maggior numero di tempo gli Italiani?

La risposta è Facebook, la prima delle piattaforme con 26 minuti medi al giorno per utente e con una crescita del +49% rispetto a marzo 2019 seguita da Whatsapp con 20 minuti medi al giorno per utente e una crescita dell’ 81% anno su anno.

Come si può vedere dall’articolo pubblicato in precedenza (Guarda l’articolo!) a livello globale e anche per la nostra nazione, analizzando solo il segmento di età 18-24, i giovani italiani trascorrono più tempo rispettivamente su YouTube (oltre 32 minuti giorno), WhatsApp (con 30 minuti al giorno), TikTok (con 18,6 minuti al giorno per utente, in crescita del 121% rispetto Marzo 2019), ormai terza piattaforma per tempo medio per utente.

Nella fase di ockdown, Social Media e servizi di messaggistica hanno svolto un ruolo fondamentale nel mantenere connesse le persone; i giovani nella fascia d’età 18-24 hanno trascorso su App e Siti di queste categorie oltre 2 ore e 45 minuti in media al giorno, a fronte di quasi un’ora e 20 minuti in media al giorno della fascia d’età 35+ .

 

Potrebbe interessarti anche:

×